• Via Vito d'Ancona, 14 - Roma, Italy
  • +39 06 50918036
  • info@itinerisitalia.com
  • English
  • Español
News Donachiaro

CROCE ROSSA ALLA STRAMILANO 2017

FUNDRAISING TRASPARENTE CON DONACHIARO.
PRIMO DONATORE IL SINDACO SALA.

La Croce Rossa Italiana si schiera a supporto della 46° Stramilano, competizione simbolo del capoluogo lombardo, allo start domenica 19 marzo. Saranno oltre 200, in tutto, i volontari impiegati alla linea di partenza in piazza Duomo, quelli dedicati all’assistenza sanitaria e gli operatori impegnati, tra venerdì 17 e sabato 18 marzo, nella “costruzione” di un intero villaggio presso l’Arena, riservato al benessere degli atleti della corsa agonistica. Il villaggio ospita la mensa, le cucine (in cui verranno preparati migliaia di pasti caldi), i bags point per la custodia delle borse e tende adibite a spogliatoi o destinate alla masso-fisioterapia.

Per dare il proprio sostegno a CRI, in contanti o con moneta elettronica, c'è DONACHIARO, lo sportello per donare sicuri. Il primo ad utilizzare la stazione digitale per effettuare la propria donazione è stato il sindaco Beppe Sala.

Impegnata ogni anno nel garantire soccorso sanitario tempestivo in caso di necessità, la CRI è ancora una volta presente con strumenti di rianimazione all’avanguardia e operatori qualificati: medici, personale infermieristico e soccorritori. Le ambulanze copriranno l’intero percorso di gara, mentre le squadre di ciclosoccorso e quelle appiedate potranno raggiungere con rapidità le zone più affollate. Per far fronte alla richiesta di sicurezza in modo sempre più efficiente, tutte le squadre sono dotate di radio con sistema GPS per la tracciatura e localizzazione su sistema cartografico. I punti medici di primo intervento e il centro mobile di rianimazione completano il quadro dei soccorsi studiato dalla Croce Rossa milanese.

Come nelle ultime edizioni, anche per la Stramilano 2017 è prevista la consegna del premio speciale Croce Rossa MF35 in memoria di Michela Rossi, atleta aquilana deceduta a 37 anni nel terremoto del 6 aprile 2009, il giorno dopo aver corso l’edizione di quell’anno. Il riconoscimento verrà assegnato alla prima atleta femminile 35enne che taglierà il traguardo all'Arena.


Per maggiori informazioni: www.crimilano.it