• Via Vito d'Ancona, 14 - Roma, Italy
  • +39 06 50918036
  • info@itinerisitalia.com
  • English
  • Español
News Donachiaro

Polo del '900

Si inaugura il Polo del ‘900 a Torino:

con Donachiaro si sostiene la cultura partecipata.

Donachiaro e il Centro Culturale Polo del '900

Torino, 22 aprile 2016 - Una grande iniziativa culturale partecipata: così si preannuncia il Polo del ‘900, lanciato il 22 aprile a Torino. Coprogettato e sostenuto da Compagnia di San Paolo, Comune di Torino e Regione Piemonte, il Polo del ‘900 è un centro culturale aperto alla cittadinanza e rivolto soprattutto alle giovani generazioni e ai nuovi cittadini. Il Polo diventerà il contenitore e l’attore di attività e iniziative culturali capaci di far dialogare memoria e attualità.

Il Polo del ‘900 ha impostato un progetto di sostenibilità economica legata anche e soprattutto al contributo di tutti i suoi “amici”. E’ un nuovo modo di finanziare la cultura in cui i fruitori degli spazi e delle iniziative hanno l’opportunità di diventarne i sostenitori e di partecipare attivamente alla loro progettazione, programmazione e diffusione.

Due le campagne di “membership”, una rivolta alla comunità in generale a cui si chiede di diventare “Amico del Polo”- accedendo così a tutti i servizi e le iniziative del Polo - , l’altra rivolta a coloro i quali intendono investire in modo continuativo e significativo sui progetti di ricerca e di produzione facendo parte dei “100 del Polo” e legandosi ad uno o più progetti di ricerca e sviluppo e partecipando al loro concepimento e alla loro realizzazione.

A tutti verrà chiesto di effettuare un gesto fortemente simbolico: una donazione per diventare “coproprietari” del Polo. Chi vorrà aderire, versando un proprio contributo, potrà farlo ricevendo in dono un gadget che sancirà l’appartenenza al Polo e la possibilità di accedere da subito ai suoi servizi.

Nell’atrio di Palazzo San Daniele verrà allestita la postazione “Amici del Polo” dotata del sistema di donazione Donachiaro - lo sportello per donare sicuri, dove poter aderire, versare il contributo, e rilasciare una testimonianza sull’importanza di sostenere il Polo. Anche questo è un modo nuovo per promuovere il Polo: cittadini che parlano a cittadini, i migliori testimoni del valore del ‘900 e del lavoro che il Polo intende svolgere a partire da oggi.

Sono sette progetti di ricerca e valorizzazione del patrimonio del Polo del ‘900 previsti per l’anno 2016-2017 e per i quali saranno destinati i contributi che il Polo invita a sostenere:

  • IL LAVORO CULTURALE NELLA TORINO DEL NOVECENTO
  • L’Unione culturale tra il 1945 e la fine degli anni Sessanta

  • DUEMILA SCATTI DI RESISTENZA
  • Un nome per i volti dell’archivio fotografico originario dell’Istoreto

  • LE PAROLE DI PRIMO LEVI
  • Indicizzazione tematica della bibliografia della critica su Primo Levi

  • 1945. IL RITORNO DELLE DONNE
  • Resistenza, emancipazione e “normalità” nel dopoguerra

  • FRANCO ANTONICELLI
  • Un baule pieno di carte

  • NULLA SFUGGE AL MIO OBIETTIVO...
  • Salvaguardia e digitalizzazione degli archivi fotografici di Silvio Ottolenghi e Luigi Bertazzini

  • SREBRENICA VENT’ANNI DOPO
  • Un archivio per la pace

    Per maggiori informazioni: www.polodel900.it