• Via Vito d'Ancona, 14 - Roma, Italy
  • +39 06 50918036
  • info@itinerisitalia.com
  • English
  • Español
News Donachiaro

UNHCRItalia

“Put It Under The Spot Light (Blue)”

Charity Event dell'UNHCR per i Bambini Siriani

Donachiaro al Charity Event dell'UNHCR per i Bambini Siriani

Giovedì 3 dicembre presso lo Spazio Calabiana di Milano, un evento esclusivo per sostenere le attività dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati.

Ospiti d’eccezione Bianca Balti e Nick the Nightfly

Milano, 3 dicembre 2015 – Non una semplice cena di raccolta fondi, ma un evento charity unconventional. E’ “Put it under the spot light [Blue]”, una performance con cena organizzata dall’UNHCR per coinvolgere aziende e grandi donatori a sostegno di interventi umanitari per i bambini vittime del sanguinoso conflitto in Siria.

Evento all’insegna della sorpresa e delle emozioni, creato e diretto da Stage Entertainment Events, braccio italiano del primo player europeo nella creazione e realizzazione di live entertainment, PUT IT UNDER THE SPOT LIGHT [BLUE] avrà luogo a Milano il 3 dicembre 2015, presso lo Spazio Calabiana, innovativo spazio polifunzionale offerto gratuitamente dagli imprenditori Marina Salamon (Doxa) e Davide Dattoli (Talent Garden).

La serata avrà come madrina la top model Bianca Balti e vedrà la presenza, tra gli altri, delle celebrity supporter dell’UNHCR Lorena Bianchetti e Elisa Sednaoui.

Ospite musicale d’eccezione, la storica voce della notte di Radio Montecarlo e direttore del Blue Note di Milano Nick the Nightfly, che si esibirà per il pubblico di sostenitori dell’UNHCR con il suo quintetto jazz.

Vini d’eccezione per la serata il Bidis 2010 Chardonnay e Il Moro Limited Edition 2008 Nero d’Avola donati dalle Cantine Valle dell’Acate, gestite da Gaetana Jacono, una delle realtà di maggior successo nel panorama enoico della Sicilia sud orientale.

Nel corso della serata, i presenti potranno effettuare le proprie donazioni utilizzando Donachiaro, l’innovativa stazione digitale progettata e costruita in Italia dalla start up Itineris Italia per la ricezione certificata di fondi attraverso bancomat, carte di credito e contante.

L’intero valore delle donazioni effettuate dalle aziende e dai singoli che riserveranno ingressi alla serata e quelle raccolte nel corso della serata andranno per le attività che l’UNHCR realizza nello Spazio Amico dei Bambini del quartiere di Al Midan a Damasco. Qui operatori sociali, educatori e staff qualificato coinvolgono in attività psicopedagogiche, di accompagnamento e sostegno scolastico e ludiche migliaia di piccoli sfollati, prestando particolare attenzione ai più vulnerabili e ai bambini rimasti orfani.

L’UNHCR ringrazia le aziende i singoli che hanno voluto contribuire alla raccolta fondi per i bambini siriani:

Alchimia Holding, Allianz SPA, Amber Capital Italia, Borsa Italiana, Buongiorno SPA, Camera Nazionale della Moda Italiana, Enel, Gucci, Young & Rubicam, Phinance Partners, Pirelli, Valeria Monti, Anna Caimmi, Gianna Martinengo, John Shehata.

L’UNHCR ringrazia Vanity Fair per l’attenzione e la sensibilità dimostrata per l’iniziativa.

Fonte: Comunicato Stampa UNHCR - The UN Refugee Agency